L’agenda di Marzo dei piccoli esploratori

L’agenda di Marzo dei piccoli esploratori

Attività per bambini e famiglie alla scoperta del mondo della cultura

Nel dare il benvenuto al mese di Marzo, eccoci tornate con l’agenda dei piccoli esploratori del mese, l’articolo che raccoglie i migliori eventi dedicati a bambini e famiglie delle nostre realtà culturali partner.

In questi giorni arriverà un’importante novità nel mondo di Passpartout e gli iscritti alla newsletter l’hanno appena scoperta. Per conoscere tutte le nostre news in anteprima puoi compilare il modulo nel nostro sito e iscriverti anche tu alla nostra newsletter 🐦📩

Adesso è arrivato il momento di lasciarsi ispirare per i prossimi weekend in compagnia di chi amiamo di più, e di Passpartout 😉


Qui di seguito trovate i migliori eventi organizzati nel mese di Marzo da alcuni dei nostri partner Lombardi e Veneti.

Kasa dei Libri

Kasa dei Libri, vi aspetta con la mostra Arte da Sfogliare, dedicata a Derrière le miroir. La rivista, pubblicata dalla mitica Galleria Maeght di Parigi dal 1946 al 1982, può vantare la collaborazione di artisti come Henri Matisse, Alexander Calder, Georges Braque, Marc Chagall, Alberto Giacometti e Joan Miró. Ai piccoli esploratori della cultura verrà consegnato un libro-gioco che li porterà alla scoperta di alcune opere in mostra e li guiderà a mettersi nei panni degli artisti per realizzare delle personalissime opere d’arte e scrivere un breve racconto. L’attività è gratuita e accompagnerà tutta la durata della mostra fino al 20 marzo, non perdetela!

Teatro Bruno Munari (Teatro del Buratto)

Il Teatro del Buratto di Milano comincia il mese di Marzo con Pulcetta dal naso rosso, sabato 5 e domenica 6. Dedicato ai bambini dai 4 anni, racconta la storia di un clown che perde il suo naso rosso, e delle mirabolanti imprese per ritrovarlo. Domenica 13 Marzo, per i bambini dai 6 anni c’è il Paese senza parole, storia di un luogo dove le parole si comprano. Così, quando Philéas si innamora di Cybelle, finiti i soldi nel salvadanaio, dovrà escogitare modi nuovi, con le emozioni che diventeranno visibili con il corpo e il movimento.
Sabato 19 e domenica 20 vi aspetta Dire fare baciare lettera testamento, per bambini dai 5 anni. Si tratta di un manifesto per i diritti del bambino, di come abbia bisogno di fare esperienze e di ricevere stima e fiducia. Uno spettacolo che non racconta una ma tante storie diverse, che hanno al centro il gioco come spazio di confronto e di crescita, e come diritto dei bambini. Infine domenica 27 vi aspetta Martina testa dura. Rivolto ai bambini dai 4 anni, lo spettacolo riprende il racconto di Gianni Rodari “La strada che non andava in nessun posto”, accompagnato sul suono dell’arpa e da immagini su una lavagna luminosa. Il racconto del viaggio di Martina lungo la strada che tutti in paese le dicevano non portasse in nessun posto.

Leonardo3 Museum

A Marzo, al Leonardo3 Museum vi aspetta tutti i sabati Alla Scoperta di Leonardo, una visita guidata rivolta a tutti. Nell’ambito di Museo City sabato 5 Marzo, il museo propone lo speciale Le bestiacce di Leonardo. Domenica 13 troverete Che pasticcio Leonardo, visita gioco adatta ai bambini dai 4 anni. Mentre domenica 20 vi aspetta stupire da Un giro in bottega, una visita gioco per famiglie con bambini dagli 8 anni. Domenica 27, infine, la visita animata Sfida Loenardo aspetta tutti i bambini a partire dai 7 anni.

Teatro Fontana

Al Teatro Fontana, dal 5 al 7 Marzo potrete assistere a La casa del panda, uno spettacolo che con poesia e giochi interattivi vi farà immergere nel mondo dell’Oriente. Seguendo un panda a passi di danza, scoprirete come secondo la tradizione cinese i cinque elementi della natura siano legati tra loro in un moto circolare.

MUBA

Il Museo dei Bambini organizza per bambini da 4 agli 11 anni il laboratorio REMIDA, il cui centro milanese è stato fondato proprio dal MuBa. Venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 Marzo ci si concentrerà su due laboratori dedicati al Carnevale. Masche-riali darà la possibilità di creare tanti personaggi in maschera e in Pop-city i vari materiali serviranno ad addobbare una città in festa. Negli stessi giorni i bambini nella fascia 3-7 anni potranno invece partecipare alla mostra Natura. Concentrandosi su spazio, materia, forma e colore con installazioni interattive, la mostra si propone di fornire elementi che facilitino l’esplorazione con esperienze diverse da quella naturalistica tradizionale.

Osservatorio Astronomico di Brera 

L’Osservatorio Astronomico di Brera domenica 13 marzo organizza grazie un’apertura straordinaria e gratuita dei propri spazi prenotandosi a questo link. Il museo, recentemente riallestito, è aperto solitamente in orario infrasettimanale. Martedì e Giovedì ci saranno le aperture mattutine, Mercoledì e Venerdì quelle pomeridiane. Tutte gratuite previa prenotazione.

laVerdi

L’Orchestra sinfonica e Coro sinfonico LaVerdi sabato 5 presenta lo spettacolo SI DO REcycle, nell’ambito dei Crescendo in musica. La musica riesce a descrive carta, plastica ed altri materiali riciclabili, rimandando al tema centrale, quello di educazione alla sostenibilità. I rimandi sonori sono quelli legati al circo contemporaneo e alla musica di strada. Una fiaba fuori tempo è invece il titolo di uno spettacolo di Musica da cameretta previsto per domenica 20 marzo.


Eccovi allora gli eventi del mese dei nostri partner del Veneto

Fucina Culturale Machiavelli

Alla Fucina Culturale Machiavelli di Verona trovate La Fucina dei Piccoli, rassegna dedicata proprio al teatro per famiglie. Il primo appuntamento di questo mese è domenica 13 con Le sorellastre. La storia è proprio quella delle sorellastre di Cenerentola che covano piani malvagi per vendicarsi di non essere diventate principesse. Sarà solo alla fine che abbandoneranno il desiderio di vendetta per dedicarsi ai loro talenti. Domenica 27, invece, vi aspetta il concerto Ho mangiato il sole. Concerto grosso per fragola, cavolo e quattro stagioni, uno spettacolo per scoprire l’importanza delle stagioni a partire dalle quelle di Vivaldi.

Children’s Museum Verona

Il Children’s Museum di Verona organizza i venerdì, sabato e domeniche del mese di Marzo show e laboratori adatti ai più piccoli. Tutti i venerdì pomeriggio vi aspetta la Caccia al tesoro al museo, un evento per tutta la famiglia in cui le varie squadre sono chiamate a risolvere enigmi e a trovare per primi il tesoro. Nei weekend troverete invece lo show Cucina esplosiva e i laboratori Bottega d’artista e Le avventure di Milo. Bottega d’artista: magie tra luci e ombre è un laboratorio per sperimentare con tecniche nuove ed immergersi contribuendo tutti assieme ad un’opera collettiva. In Le avventure di Milo: Zack e la magica orchestra, invece, un cantastorie vi racconterà delle magiche avventure in luoghi lontani e mozzafiato, mentre i partecipanti vivranno un’esperienza musicale di ritmo, coordinazione e melodia. Nell’ambito delle domeniche ecologiche, poi, domenica 20 l’ingresso sarà gratuito per chi deciderà di arrivare al museo utilizzando la mobilità sostenibile.

MUSME

Il Museo della Storia della Medicina di Padova è aperto per tutto il mese con gli EsperiMUSME. Il 5 Marzo ci sarà Viaggio nel corpo umano, un percorso all’interno del museo stesso, adatto ai bambini della scuola primaria. Sabato 12 marzo, con Blood sim, i bambini della primaria potranno capire come funziona la circolazione sanguigna grazie anche all’uso di speciali tecnologie. Il 19 marzo, in occasione della Festa del Papà i bambini della scuola dell’infanzia sono invitati a Il mio papà è speciale. Al racconto che parla di un papà e di un figlio i cui ruoli si invertono seguirà un laboratorio artistico e creativo incentrato sulle qualità dei papà e le belle esperienze vissute assieme. A stomaco pieno è invece il titolo dell’esperiMUSME del 26 marzo, in cui scoprire che fine fa il cibo che mangiamo e come lavora il nostro apparato digerente.


Vi auguriamo allora di divertirvi durante questo mese esplorando qualche nuovo luogo della cultura in compagnia di Cristoforo! 

A presto, 

Il team di Passpartout