L’agenda di Febbraio dei piccoli esploratori

L’agenda di Febbraio dei piccoli esploratori

Attività per bambini e famiglie alla scoperta del mondo della cultura

Il mese di Febbraio è il mese di passaggio per antonomasia. Il Carnevale arriva con i dolci e le maschere, e l’inverno è ancora nel suo pieno, anche se qualche giornata ci offre già uno scorcio sulla primavera. Forse avete già un programma serrato per queste prossime settimane, ma se invece non sapete ancora cosa fare, niente paura: l’agenda dei piccoli esploratori è qui per darvi qualche consiglio sugli eventi culturali dedicati a bambini e famiglie nel mese di febbraio!

Prima di consigliarvi i migliori eventi delle nostre realtà partner per il mese di Febbraio, però, vi diamo la grande notizia del mese, l’entrata nel nostro network di ben 6 realtà, 5 delle quali infoltiscono la schiera delle realtà marchigiane di Passpartout. Si aggiungono infatti alla rete il Teatro Fontana di Milano e le realtà del Circuito città dell’infinito di Recanati, terra per altro del nostro custode delle biblioteche Giacomo! Scopriteli tutti in questo articolo.


Qui di seguito trovate gli eventi del mese di Febbraio di alcuni dei nostri partner Lombardi, Veneti e Marchigiani.

Leonardo3 Museum

Nel mese di Febbraio al Leonardo3 Museum vi aspetta tutti i sabati Alla Scoperta di Leonardo, una visita guidata rivolta a tutti. Domenica 13 troverete Scherzi d’acqua e d’aria, visita gioco adatta ai bambini dai 5 anni. Mentre sabato 19 lasciatevi stupire da Leo col naso all’insù, una visita gioco per bambini dai 4 anni in su. Per festeggiare il carnevale potete invece partecipare a Carnevale con Leo, giochi al museo per bambini dai 6 anni domenica 27 Febbraio. Un pomeriggio al quale sono invitati soltanto i bambini, i genitori sono in libera uscita.

Teatro Bruno Munari (Teatro del Buratto)

Il Teatro del Buratto di Milano mette in scena il 12 e 13 Febbraio Amici per la pelle, il racconto fantastico della storia di Molly e Zeno. L’asina vera e il ragazzo che per lavoro si deve travestire da asino sono accomunati dalla sensazione di essere emarginati. Una lunga serie di peripezie li porteranno a dividersi per poi ricongiungersi, tra situazioni comiche e drammatiche. Uno spettacolo dai 5 anni in su per aiutare a comprendere che rispetto e cura partono per il mondo partono da rispetto e cura per gli altri.
Il 19 e 20 Febbraio viene presentato Ida – Piccole grandi sorprese, uno spettacolo per bambini a partire dai 4 anni. Ida è una signora che arriva alla fermata dell’autobus con un carico di borse e che, visto che l’autobus non arriva, si rannicchia tra le coperte e aspetta un po’ impaurita che passi la notte. Una metafora che racconta la paura e la gioia di lasciarsi trasformare dalla vita. Le avventure del signor bastoncino, in scena il 26 e 27 Febbraio, racconta di un rametto che, tra tutte le cose che potrebbe essere, si trova ad essere a metà tra un albero e un bambino. Il Signor Bastoncino, con una smodata passione per il canto, un giorno viene staccato dal vento e portato lontano. Tratto dal libro Bastoncino di Julia Donaldson, lo spettacolo si propone di narrare l’importanza del trovare la propria unicità.

MUBA

Il Museo dei Bambini il 12 e 13 Febbraio organizza il laboratorio REMIDA, il cui centro milanese è stato fondato proprio dal MuBa. Dedicato a bambini dai 4 agli 11 anni, il laboratorio propone due sperimentazioni: tappeti bucati e architetture riflesse. Nel primo avrete a disposizione dei grandi tappeti di gommapiuma da esplorare e agitare assieme ad altri materiali. Nel secondo potrete costruire con legno e cartone pazzesche architetture su basi specchianti. Per i bambini dai 6 agli 11 anni il MUBA propone …Giochiamo al Teatro! , a partire dal 3 Febbraio, tutti i giovedì.

Kasa dei Libri

Kasa dei Libri, vi aspetta con la mostra “Arte da Sfogliare”, dedicata a “Derrière le miroir”, rivista pubblicata dalla mitica Galleria Maeght di Parigi dal 1946 al 1982 che può vantare la collaborazione di artisti come Henri Matisse, Alexander Calder, Georges Braque, Marc Chagall, Alberto Giacometti e Joan Miró. Ai piccoli esploratori della cultura, all’arrivo alla Kasa, verrà consegnato un libro-gioco che li porterà alla scoperta di alcune opere in mostra e poi li guiderà a mettersi nei panni degli artisti per realizzare delle personalissime opere d’arte e scrivere un breve racconto.

L’attività è gratuita e accompagnerà tutta la durata della mostra fino al 20 marzo.

Cinema rondinella

Nel mese di Febbraio troverete al Cinema Rondinella la rassegna Un Cinema per Amico, che ci accompagna come sempre tutti i sabati pomeriggio del mese. Si comincia sabato 5 Febbraio con Clifford – Il grande cane rosso, cresciuto così tanto per merito dell’amore della sua padroncina, adatto a partire dagli 8 anni. Sabato 12 Febbraio si prosegue con Spiderman – no way home, il nuovo capitolo dell’uomo ragno, nel quale la sua identità viene svelata. Il 19 Febbraio vi aspetta Sing 2 – sempre più forte, l’atteso sequel di Sing. Infine il 26 Febbraio troverete al cinema Il lupo e il leone, la storia di Alma. La pianista, dopo la morte del nonno, torna nel luogo della sua infanzia, un’isola remota nella quale si imbatte in un leone e una lupa che decide di salvare e crescere.

laVerdi

L’Orchestra sinfonica e Coro sinfonico LaVerdi domenica 13 Febbraio propone Danza che ti passa. Sarà un concerto imperdibile realizzato dalle orchestre sinfoniche Kids and Junior, che, insieme a musiche di celebri compositori, metterà in scena la bellezza del fare musica insieme. Il 20 Febbraio vi aspetta inoltre Un pittore in bianco e nero. Parte del Musica da Cameretta lab, si tratta di un momento dedicato ai piccoli musicisti dai 6 ai 10 anni per progettare e scambiarsi idee. L’orchestra di bambini, un direttore, un pianista, un regista, un attore, contribuiranno tutti assieme a creare uno spettacolo nel quale affiancare il viaggio di un pittore, perso in un mondo in bianco e nero. I giovani musicisti saranno anche attori, imparando a comunicare sul palco con il proprio corpo

Anteo Palazzo del Cinema

Al Cinema Anteo, dal scorso potete assistere all’ultima uscita del duo più amato di YouTube: Me contro te – Persi nel tempo, in cui Luì e Sofì, oltre a combattere contro il Signor S incontreranno per la prima volta anche una nuova agguerritissima antagonista.

Teatro Fontana

Il Teatro Fontana, da poco partner di Passpartout, nei prossimi mesi vi aspetta con diverse rassegne, dedicate non solo alle famiglie ma anche alle scuole. Situato nel quartiere Isola a Milano, ha una proposta molto differenziata, che nell’ambito educativo si concretizza in spettacoli giornalieri per gli studenti e nel weekend per le famiglie.

Osservatorio Astronomico di Brera 

L’Osservatorio Astronomico di Brera domenica 13 Febbraio sarà visitabile gratuitamente prenotandosi a questo link. Il museo, recentemente riallestito, riaprirà stabilmente dal 15 Febbraio, anche in orario infrasettimanale. Martedì e Giovedì ci saranno le aperture mattutine, Mercoledì e Venerdì quelle pomeridiane. Tutte gratuite previa prenotazione.


Eccovi allora gli eventi del mese dei nostri partner del Veneto

Fucina Culturale Machiavelli

La Fucina Culturale Machiavelli di Verona offre sempre come sempre varie proposte culturali dedicate a bambini e famiglie, nell’ambito della rassegna teatrale La Fucina dei Piccoli. Domenica 13 Febbraio verrà messo in scena Cappuccetto Rosso, spettacolo ambientato in una scuola dove ci sono solo due bambini a poter recitare. I due si dovranno quindi alternare tra cambi di personaggi, di costume, di voce, creando una storia nella storia. Il 27 Febbraio vi aspetta invece Pinocchio, dove le porte di un armadio aprono al mondo della fantasia. Dopo essersi interrogati sul significato della verità i due protagonisti, aperte le ante dell’armadio, ripercorreranno le avventure del noto burattino.

Children’s Museum Verona

Il Children’s Museum di Verona organizza tutti i weekend del mese delle attività dedicate ai bambini. In particolare vi segnaliamo Acqua e bolle di sapone tutti i weekend uno show che vi farà immergere nelle caratteristiche e proprietà dell’acqua. Fino a domenica 20 troverete poi l’Escape room – Gli enigmi dello scienziato pazzo. I misteri che sveleranno grandi e piccini serviranno pian piano a trovare il modo di evadere dal laboratorio scientifico del museo.
Nell’ambito delle domeniche ecologiche, domenica 20 l’ingresso sarà gratuito per chi deciderà di arrivare al museo utilizzando la mobilità sostenibile. Il 15 Febbraio, per la giornata di Galileo (nostro custode della cultura) il CMV festeggia con un’apertura straordinaria. Nel Galilei Day potrete quindi visitarlo nel pomeriggio ad un prezzo ridotto. Da giovedì grasso, il 24 Febbraio, fino al martedì successivo, potrete partecipare al laboratorio dedicato al carnevale Circuiti in maschera e realizzare delle maschere speciali con i fili conduttori a illuminarle.

MUSME

Il Museo della Storia della Medicina di Padova è aperto nel mese di Febbraio con una nuova mostra che durerà fino a Maggio sulla figura del Medico di medicina Generale e sulla sua importanza sociale oltre che professionale. Ripartono gli EsperiMUSME, con Qua la zampa: i modi più strani in cui si muovono gli animali, sabato 12 febbraio. Il laboratorio, destinato ai bambini della scuola primaria, racconta i modi in cui curiosi e furbi in cui gli animali si sono adattati a muoversi durante l’evoluzione.
Il 19 Febbraio vi aspetta invece Nella borsa del medico, che racconta la storia di questo fantastico oggetto. Il laboratorio, legato alla mostra temporanea, mostrerà tutto lo stretto indispensabile contenuto nella borsa del medico e ne farà costruire una ai bambini. Infine, il 28 Febbraio, i bambini dai 10 ai 14 anni potranno partecipare a Gli (in)soliti sospetti – Caccia all’assassino con Lombroso, un’emozionante visita notturna al museo, con un enigma da risolvere in gruppo. Sarà lo stesso Lombroso a chiedere aiuto ai ragazzi, vestiti ad hoc da agenti segreti, psichiatri e scienziati forensi, per aiutarlo a fare giustizia

Castello di San Pelagio

Il Castello di San Pelagio che ospita il Museo del Volo, è aperto e visitabile, assieme alle stanze dannunziane e per tutte le domeniche di Febbraio sono attive le esperienze interattive del Percorso Volare. Dopo aver ritirato l’apposito kit in biglietteria, gli esploratori sono invitati ad immergersi nel grande sogno dell’uomo di volare, sperimentando i principi del volo con esperienze creative e scientifiche.


Ultimi ma non per importanza gli eventi dei nostri partner delle Marche.

Museo Civico Villa Colloredo Mels

Il Museo Civico Villa Colloredo Mels, situato nella Villa Colloredo Mels, di origine medievale, è un museo civico che si sviluppa in tre piani. Una sezione è dedicata a Leopardi, ricca di libri e cimeli del Comune di Recanati, luogo di nascita del poeta. Il museo contiene però anche ricche sezioni rinascimentali, archeologiche, storiche e moderne.

Museo del balì

Il Museo del Balì, con il suo slogan “In pratica la scienza”, è un mondo nel quale poter scoprire la scienza che si nasconde dietro alle cose di tutti i giorni, in modo divertente. In questo museo è vietato non toccare e anche per questo è un luogo perfetto per lasciar spazio alla curiosità, all’esplorazione e alla scoperta. Per accedere al museo e al planetario puoi prenotare la tua visita qui.

Museo della Musica

Il Museo della Musica di Recanati nasce per mostrare il forte legame tra il territorio e il mondo del suono e della musica, a partire dall’industria musicale. Il MUM, con le sue pareti sinuose come quelle della cassa armonica, si concentra molto anche su percorsi didattici e sull’ascolto musicale grazie anche all’apposita sala .

Museo “Beniamino Gigli”

Il Museo “Beniamino Gigli” omaggia il tenore di Recanati Beniamino Gigli. Collocato all’interno del Teatro Persiani, è stato arricchito con oggetti di scena, costumi, fotografie e lettere, donate in gran parte dagli eredi del noto cantante lirico.

Museo dell’Emigrazione Marchigiana

Il Museo dell’Emigrazione Marchigiana, nelle antiche cantine di Villa Colloredo Mels, è un museo multimediale e interattivo dedicato agli emigrati marchigiani soprattutto di fine 800 e inizio 900. Il percorso accompagna il visitatore a partire dalle condizioni di estrema povertà della popolazione, dagli usi e costumi, fino alla decisione coraggiosa di abbandonare la loro terra d’origine verso per tentare altrove la fortuna.

Torre del Borgo

La Torre del Borgo, fondata come simbolo della fusione tra i tre castelli che dominavano il colle recanatese, ospita al suo interno il MUREC (Museo di Recanati). Il Museo, che si estende in sette livelli all’interno dell’edificio, racconta delle origini della città fino al 900 e ai suoi personaggi più illustri.


Vi auguriamo allora di divertirvi durante questo mese esplorando qualche nuovo luogo della cultura in compagnia di Cristoforo! 

A presto, 

Il team di Passpartout